Addio amico Ezio

Carissimo Ezio,
è con gli occhi umidi e un rospo in gola che ti saluto.
Avrei voluto abbracciarti, ma tu hai preferito sfuggire agli abbracci terreni, per l’Abbraccio Celeste.
E’giusto cosi, non si può dire no all’abbraccio del Signore.
Tu, però, resti nel mio cuore, e non solo il mio. Tu resti nei cuori di tutti i tuoi fratelli di AIRA che hanno sempre apprezzato la tua presenza e partecipazione attiva agli incontri nazionali di AIRA.
Hanno sempre apprezzato , non solo il mirto e il filu di ferro, ma anche e soprattutto la reale partecipazione a volte critica, a volte costruttiva, come del resto si fa quando si vuole fare bene.
Riposa in pace, Amico mio, sei e resterai nel mio cuore, nei nostri cuori.
Nazario Altieri.

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

VIDEO GALLERY

PHOTO GALLERY

  • Hotel Domani Colori
  • Assocral Colori
  • Tecnichenuove Colori
  • Jobinturismo Colori
  • Ihm
  • Lavoroturismo
  • Abautourism
  • Logo Professioneturismo