Il 2 marzo Aira Lombardia, in collaborazione con Madi Consulting e Gruppo PLS, ha organizzato, presso la prestigiosa location del Town House Galleria, un seminario riguardante la nuova legge sulla privacy.
L’Italia, imbiancata come la Lapponia, vedeva i due eroi, Il Giovane Socio Matteo Berto già Campione del Gran Premio AIRAVeneto 2017 e il vecchio Presidente regionale Massimo Borriello, intraprendere quest’avventura confermando la loro presenza per questo importante evento milanese.
Il viaggio di andata non ha subito disagi nonostante i numerosi attacchi di lupi siberiani sul tragitto Bassano – Padova.
L’incontro con Matteo, nello stesso scompartimento del Frecciarossa per Milano, è stato una piacevole coincidenza che ci ha permesso di aggiornarci riguardo al futuro della nostra Associazione e i progetti personali.
L’arrivo alla stazione di Milano, che mi riportava indietro nel tempo con un pizzico di malinconia, per Matteo, invece, è sto un vero e proprio “battesimo della Madonnina”
Scesi dal treno, per raggiungere la location destinata al “Seminaira”, sembravamo Totò e Peppino nell’esilarante scena dell’arrivo a Milano tratto dal film “ Totò, Peppino … e la malafemmina”indimenticabile capolavoro diretto da Camillo Mastrocinque.
Una città futurista caratterizzata dalla velocità e dalla quantità di persone, ognuna chiusa davanti al proprio smartphone, si palesava davanti ai nostri occhi.
Una perfetta coreografia a incastro ci risucchiava verso la Metro ed ecco, pochi minuti dopo, apparire il Duomo.
Alle nostre spalle la Galleria, che si pavoneggiava, civettuola, attirando l’attenzione del Museo del ‘900 più serio e riflessivo, non degnava di uno sguardo le palmette, per l’occasione, imbellettate di neve.
Dopo aver rapidamente placato un certo appetito in un self-service, salivamo curiosi nella sala riunioni del Town House Galleria e venivamo accolti in maniera impeccabile dal Presidente AIRA Lombardia Mr Luciano Manunta.
Dopo le presentazioni di rito e gradevoli incontri con l’intero Gotha SOLIDUS: Mr. Carlo Romito Presidente e Mr. Alzetta Presidente Onorario e tanti altri personaggi di spessore rappresentanti le Associazioni di Settore, ecco accendersi il proiettore e la parola passava all’Avv. Matteo Alessandro Pagani – Gruppo Pls per l’aggiornamento sulle regole riguardanti gli adempimenti richiesti dal nuovo regolamento detto anche GDPR ** GENERAL DATA PROTECTION REGULATION – UE 2016/679 **.

L’argomento, alquanto complesso, richiedeva non poca attenzione e un indispensabile riflessione per immagazzinare le innumerevoli norme.

Un utilissimo coffe-break, oltre a rifocillare i presenti, riportava l’ attenzione su altre curiosità e informazioni riguardanti le innumerevoli “trappole”che si nascondono all’interno della rete.

Questo tema molto interessante e utile per tutti noi che siamo, oramai, connessi 24H è stata presentata dal Dott. Luca Zoletto – Madi Consulting che ha rapito l’attenzione di tutti i presenti portando una serie d’informazioni pratiche rivelandosi Hacker raffinato e preparato.

Vi risparmio le vicissitudini del viaggio di ritorno che meriterebbero un libro a parte.

Ringrazio Luciano Manunta per l’ottima organizzazione e tutti gli amici e i professionisti presenti.

Ringrazio, soprattutto voi che avete avuto la cortesia di leggere questa breve cronaca e vi do appuntamento ad altri eventi firmati AIRA.

Massimo Borriello
Presidenza AIRAVeneto

Associazione..di idee.

Luogo: Venezia

Hotel: Hotel Bonvecchiati

Ruolo: Receptionist (può fare il turno di notte all’occorrenza)

Caratteristiche: Preferibilmente uomo

Contratto: Contratto di lungo termine

Per ulteriori informazioni: Giuliano Zanet – Vicedirettore.
E-mail giuliano.zanet@hotelbonvecchiati.it

Cronaca del 13° gran Premio AIRAVeneto…ovvero AIRA di Cambiamento

Di Massimo Borriello

I tasti della mia fedele Olivetti “Lettera 22” di Montanelliana memoria sono particolarmente brillanti questa mattina. Il nastro Nero e rosso scorre rapido e fedele sul cilindro che accoglie, premuroso, il foglio bianco curioso di scoprire cosa sto scrivendo.
Aspettando in stato catatonico che arrivi l’ispirazione, mi perdo nel movimento sinuoso dei pesci rossi che si muovono lentamente nell’acquario davanti a me seguendo le note di quel pezzo di Billie Holiday.
La tenda dello studio si muove inaspettatamente e mi fa balenare in testa l’Idea che voglio esternare a tutti voi che mi state leggendo, bontà vostra, in questo momento.
Mi rivolgo a voi ragazzi ai quali è dedicato questo mio scritto e che fino ad ora avete cercato di capire che tipo di APP strampalata sto utilizzando per scrivere queste righe: “ma non l’avete sentita quell’aira strana che si è insinuata, affascinante, nei vostri cervelli? Quello strano impulso che vi ha portato a mettervi alla prova nella 13^ edizione del Gran Premio AIRAVeneto? Bene posso svelarvi che si tratta di uno dei tanti misteri della vita che si chiama “voglia di crescere”!”
Eravate ben ventidue eroici candidati che, coinvolti dai vostri Professori, avete superato brillantemente le dure prove preparate dai nostri Esperti.
Nell’importante location dell’Hotel Ai Reali in Venezia si è tenuto questo importante appuntamento firmato AIRAVeneto che ha visto ben undici Istituti Alberghieri del Triveneto, e non solo, schierare i loro alfieri “in singolar tenzone”.
La tensione si tagliava come coltello caldo nel burro. Orecchie tese, sguardi sfuggenti e preoccupati, lo sfogliare concitato di libri di Accoglienza Turistica apparsi magicamente, sono stati gli ingredienti più teneri e commoventi che hanno colpito la mia attenzione facendomi tornare dietro nel tempo, imberbe studente, sopraffatto di dubbi e domande sul mio futuro.
Mentre mi perdevo nei ricordi venivo immediatamente riportato alla realtà dall’allegro e movimentato invito a partecipare al tour organizzato e vinto dai ragazzi della 4^A2 Istituto Artusi di Recoaro T.me protagonisti del progetto “A spasso per Venezia” che hanno abbinato i cinque sensi per coinvolgere i presenti in un’esperienza sensoriale unica abbinata alla storia di una Venezia multi-etnica e, da sempre, aperta a nuove culture.
La parola che ha caratterizzato questo Gran Premio è stata, senza dubbio: Sostenibilità. Difatti il concetto di “Turismo Sostenibile” è stato al centro della tavola rotonda che ha visto Relatori di grande spessore informare, grazie alle loro esperienze e punti di vista innovativi, i ragazzi presenti.
Volevo ricordare i nomi degli Esperti che ringraziamo per aver risposto, con entusiasmo, al nostro invito: Mr. Ilio Rodoni GM Hilton Molino Stucky, Mr. Vincent Spaccapeli Direttore Marketing di Hotel Volver, Mrs Concetta D’Emma Founder del progetto Unconventional Hotel, Mr. Christian Zingarelli GM Hotel Villa Barbarich nonché Presidente ADA (Ass.ne Direttori d’Albergo) Veneto e Friuli V.G. e Referente Solidus Veneto e Friuli V.G..
Moderatore della Tavola Rotonda Mr Daniele Minotto Vice Direttore AVA (Ass.ne Veneziana Albergatori).
Le premiazioni concludevano la lunga giornata con la consegna degli Attestati di Partecipazione per tutti i partecipanti accompagnati da oggettistica di vetro di Murano offerta dalla Vetreria BISANZIO.
L’attesa incoronazione “del Miglior Studente Futuro Impiegato al Ricevimento Alberghiero” ha visto, travolto da una standing ovation e scene d’isteria di fans scatenate tipo Rock Star, Mr MATTEO BERTO dell’Istituto Artusi di Recoaro Terme, vincitore assoluto.
Matteo, sufficientemente confuso ed emozionato, ha ricevuto dal Presidente AIRA Nazionale, il Signor Mimmo Minichino, il primo premio consistente in un voucher valido per tutto il 2018 per un week end, per due persone, presso il prestigioso Hotel GENOVA in Roma offerto dal Direttore della Struttura il Dott. Piraino che ringraziamo in maniera particolare.
La premiazione continuava con la consegna della spilla d’Onore come Socio Junior AIRA e una splendida bottiglia Magnum offerta dall’Azienda Vinicola trentina CAVIT che ringraziamo per averci omaggiato anche dell’ottimo vino apprezzato dai presenti durante il light lunch.
Approfitto di questo momento per ringraziare tutti i sostenitori che hanno creduto nel nostro impegno:
AVA Ass.ne Veneziana Albergatori – VETRERIA ARTISTICA BISANZIO – FORNO D’ASOLO –
CAVIT Azienda Vinicola Trento – HOTEL GENOVA- ROMA – HOTEL MALIBRAN – VENEZIA
HOTEL AI REALI – VENEZIA
Per me è stato un vero privilegio avere al mio fianco il Direttivo più creativo e, nello stesso tempo, più concreto degli ultimi anni che ha reso questo evento unico nel suo genere: Mr. Sandro Bravin Ideatore del Gran Premio, Mr. Nicolò Fava Segretario Nazionale AIRA, Mr. Fabio Bortolozzo Segretario AIRAVeneto e Mr. Gianmatteo Zampieri Manager del Baglioni Hotel Luna. Un grazie particolare ad Alberto Di Costanzo che ci ha supportato, anche quest’anno, con la simpatia e disponibilità che lo caratterizza.
Bene i miei pesci reclamano un po’ di cibo ed io, soddisfatto, concedo a Bibì e Bibò (è il nome dei miei amici silenziosi) una porzione più abbondante del solito.
Massimo Borriello

Cari associati, cari lettori e usufruitori del sito AIRA Veneto,
una decisione ponderata e personale, mi ha portato a dimettermi da Presidente di Aira Veneto.
E’ stato un anno proficuo dove è stato confermato il Progetto InnoVaira che lascia, insieme alla sottoscritta, l’Associazione.
Ringrazio chi ha supportato le mie idee, per portare avanti sia il Progetto InnoVaira che il GPAV Ed. 2016.
Auguro un buon proseguimento a tutti auspicando di mantenere dei buoni rapporti con chi si è avvicinato all’Associazione nel mio anno di Presidenza.
Maria-Barbara Bastoni

Carissimi Soci e attente Socie,

Si dice che: “…a volte ritornano” ed io, modestamente, ritornai!

Il famoso anno sabbatico per recuperare energie e, soprattutto, per disintossicarmi da Mimmo Minichino, attuale Presidente Nazionale, è giunto al termine.
E’ difficile uscire dal tunnel del Mimmo nazionale che, con il suo ditino a martelletto, è sempre pronto a disturbarti nelle ore meno opportune; tipo ora di pranzo o prima della sacrosanta “pennica del pensionato” o proprio quando ti stai sedendo per assaggiare, con la tua compagna di una vita, delle prelibatezze regionali preparate, con cura, per cena.
Voci di corridoio dicono che stanno aprendo dei centri specializzati per questo tipo d’intossicazione chiamata dagli esperti “la Minichinite acuta” .
Non tutti sanno che per Mimmo, che abita in un quartiere malfamato come Krisafulli Street. è normale un comportamento così sconsiderato… e lui ci gode nel vedere il tuo decadimento sistematico spesso senza ritorno.
Ed ecco il colpo di scena: Un nuovo Super Eroe è arrivato direttamente dal Nord. Est dello stivale per contrastare e aiutare tutti i Soci, Supporters e amici che non riescono a uscire dal tunnel. Il suo nome? SUPERMAX! Supervisor della galassia AIRAVeneto.
A parte gli scherzi, per me è un vero privilegio essere stato eletto neo-presidente dai rappresentanti dal Direttivo AIRAVeneto, presente all’incontro del 9 maggio presso il Baglioni Hotel Luna in Venezia.
Naturalmente il mio “modus operandi” è stato sempre e sarà il lavoro di squadra e per questo mi onoro di presentare ufficialmente il “mio” Direttivo composto da grandi professionisti dell’Ospitalità e soprattutto da amici con i quali ho condiviso e condividerò questo percorso Associativo:

PRESIDENTE: Massimo Borriello
SEGRETARIO & REF. SOLIDUS: Fabio Bortolozzo
CONSIGLIERE & EVENTS SUPERVISOR: Sandro Bravin
WEB-MASTER-ADDETTO STAMPA & REF. SOLIDUS: Nicolò Fava
TESORIERE: Gianmatteo Zampieri

Non farò promesse né propositi per questo mio mandato ma cercherò di rappresentare AIRAVeneto e l’Associazione tutta con l’attenzione e l’ impegno che hanno sempre caratterizzato le mie esperienze precedenti ed il mio ruolo.
Vorrei proporre una novità che coinvolgerebbe i miei colleghi Presidenti di tutte le regioni: incontriamoci più spesso ed in date e location da concordare per creare degli eventi utili alla crescita della propria Regione; e di conseguenza di tutta l’AIRA, o per risolvere eventuali problemi organizzativi che nascono all’interno di qualsiasi Associazione di settore.
Molto importanti saranno anche i rapporti con SOLIDUS che daranno nuova linfa alle attività di promozione e di formazione dedicate a tutti i Professionisti dell’Ospitalità.
L’unione fa la forza… e come direbbe Obi-Wan Kenobi direttamente dalla saga di Guerre Stellari” …e che la forza sia con noi”!

Un saluto caloroso a tutti e Buon lavoro
Massimo Borriello
Presidenza AIRAVeneto
“Associazione di Idee”

PHOTO GALLERY


97° Semestrale Castellabate 13 - 14 - 15 Aprile 2018
Google Photo
Google Photo
Google Photo
Google Photo
Google Photo
Google Photo
Google Photo
Google Photo

VIDEO GALLERY

  • Hotel Domani Colori
  • Assocral Colori
  • Tecnichenuove Colori
  • Jobinturismo Colori
  • Ihm
  • Lavoroturismo
  • Abautourism
  • Logo Professioneturismo